Hyperdrops Italia, come si applica, prezzo, opinioni – il campione del mondo 92enne ci ha raccontato come ha allungato la propria vita e si è sbarazzato della pressione alta senza assumere nessun farmaco

By | December 8, 2021

“Ho intenzione di vivere fino a 120 anni.”

Renzo Conti ha vinto due medaglie d’oro e stabilito il record mondiale dei 50 metri al campionato internazionale veterani di nuoto tenutosi a Roma. Ha 92 anni, ma in fatto di energia, livello di attività e salute fa concorrenza a molti 40enni.

Tuttavia, Renzo Conti non ha sempre goduto di così tanta salute. Dopo aver compiuto i 50 anni si è ammalato seriamente, all’età di 60 anni è stato colpito da un grave infarto e solo 8 anni dopo è stato dichiarato disabile.

La vita di Renzo Conti era appesa a un filo quando ha deciso di prendere sul serio la sua salute. Si è ripreso completamente nel giro di 2 anni, e quando i medici hanno visitato l’80enne in pensione, sono rimasti sorpresi del suo ottimo stato di salute a un’età così avanzata: “Potrebbero addirittura mandarmi nello spazio” (quindi era sano come un pesce, proprio come gli astronauti).

Quando ha compiuto 92 anni, Renzo Conti è diventato campione del mondo di nuoto: tutto questo nonostante dovesse arrivare a fine mese con una pensione appena sufficiente per pagare le medicine in una città come Milano.

Come ha fatto a rafforzare la salute e a prolungare la durata della vita per diventare campione del mondo?

Renzo Conti ha condiviso il segreto della sua longevità con il nostro inviato.

Renzo Conti è un cittadino 92enne diventato campione del mondo di nuoto per veterani.

Inviato: Signor Conti, la domanda più importante che vorrei farle è com’è possibile vivere in modo così allegro, sano e dinamico in età così avanzata e vincere medaglie nei tornei? Qual è il suo segreto?

Non ho sempre vissuto così. Ho lavorato in cantiere tutta la mia vita, prima come supervisore e poi in un fondo di costruzione di Treviso. Questo tipo di lavoro è molto duro e stressante. Dopo aver compiuto i 50 anni, sono salito sempre più in alto, all’inizio poche volte, poi sempre più spesso, finché non sono più tornato ai piani bassi. A quel punto ero sempre alle prese con la pressione alta, tanto che mi hanno diagnosticato l’ipertensione legata all’età.

I medici mi hanno prescritto dei farmaci per abbassare la pressione sanguigna (non ricordo più il loro nome). Mi aiutavano, ma se per caso mi dimenticavo di prendere anche solo una pillola, i miei valori salivano subito alle stelle. A quanto ne so, la pressione alta è trattata ancora allo stesso modo, non è cambiato nulla nel giro di 20 anni. Forse l’unica cosa diversa è che hanno fatto dei nuovi sviluppi sui farmaci.

Io comunque continuavo a lavorare, anche se mi sentivo molto vecchio. Poi un giorno sono venuti a prendermi in cantiere con l’ambulanza perché avevo avuto un infarto. I medici sono riusciti a riportarmi in vita e sono rimasto un mese in ospedale. Dopodiché, mi hanno dimesso e mi hanno dato appuntamento per una visita medica di controllo.

Oltre a quelli che prendevo già, il dottore mi ha prescritto altri farmaci per abbassare la pressione. Ricordo come se fosse ieri che dovevo assumere una manciata di pillole ogni giorno, senza contare che costavano un sacco di soldi. In pratica mi recavo in farmacia con la stessa frequenza con cui andavo a fare la spesa.

Con il passare del tempo hanno dovuto aumentare ulteriormente le dosi delle compresse. Ma non sono guarito dalla malattia in quel modo, anzi, con quei farmaci non sarebbe stato proprio possibile. All’età di 68 anni sono stato dichiarato invalido e costretto al pensionamento forzato.

In pratica mi hanno rispedito a casa a vivere i miei ultimi 3-4, forse 5 anni. Ero consapevole del fatto che la mia vita stesse per finire. Non mi sentivo bene. Le volte che mi svegliavo senza dolori, mi sembrava di essere in paradiso.

Probabilmente sarei anche potuto morire così se non mi fossi imbattuto in un conoscente. Suo fratello lavorava come ricercatore all’Istituto di Cardiologia di Milano. Mi ha subito informato che le mie vene erano calcificate e ristrette e che, se le avessi pulite, avrei potuto continuare a vivere. Mi ha spiegato che i vasi sanguigni sono come dei tubi all’interno del corpo umano. Il sangue scorre in questi tubi fornendo nutrienti agli organi e rimuovendo da essi i prodotti di scarto.

Con l’avanzare dell’età, il colesterolo e altre sostanze dannose si accumulano nei vasi sanguigni a causa di un’alimentazione poco sana, del consumo eccessivo di alcolici, del fumo e di inutili arrabbiature. Di conseguenza, i vasi sanguigni si sporcano, proprio come le tubature che arrugginiscono. Nelle pareti e nelle curve dei vasi si deposita uno spesso strato di colesterolo che comporta un restringimento del loro volume e una conseguente riduzione del flusso di sangue. Gli organi ricevono così meno nutrienti e si indeboliscono. È come se uno mangiasse da 3 a 5 volte in meno: si sentirebbe stremato. La stessa cosa accade agli organi interni.

Per poter sopperire a questo problema, il cuore cerca di pompare sempre più sangue, il che si traduce inevitabilmente in un aumento della pressione arteriosa.

Ebbene sì, l’ipertensione è pericolosissima per i vasi sanguigni, in quanto può provocare la loro rottura o la formazione di coaguli di sangue che si traducono in infarti o ictus. È per questo che i medici prescrivono farmaci per abbassare la pressione. Tuttavia, un calo di pressione determina a sua volta il mancato accesso ad una quantità sufficiente di nutrienti: si crea così un circolo vizioso infinito.

Oltre all’ipertonia, ci sono molte altre malattie derivanti dal restringimento dei vasi sanguigni: questo fattore provoca infatti oltre l’87% delle patologie nelle persone di 50, 60 e 70 anni.

Tuttavia, sono in pochi a sapere che esistono altri modi per curare questo problema di salute. se volete ridurre la pressione del sangue e ripristinare la circolazione degli organi interni, dovete pulire i vasi sanguigni. È questo il grande segreto. Non appena ho iniziato a fare così, la circolazione si è completamente ristabilita. Il cuore ha ripreso a funzionare come un orologio svizzero, la pressione è tornata alla normalità e anche gli organi interni sono stati ripristinati.

I reni non mi facevano più male ed erano spariti persino i dolori articolari e il terribile mal di testa. Ora mi sento allegro e forte. Quando ho pulito le vene per la prima volta, ho anche iniziato a fare sport, dapprima corsa e poi ho continuato con il nuoto. Ad oggi ho già vinto due medaglie. Se a 50 anni mi avessero detto che sarei stato campione del mondo di nuoto a 92 anni, non ci avrei creduto. Perciò ora ho intenzione di arrivare almeno a 120 anni.

Inviato: Perché crede che i medici parlino così poco di questo metodo per abbassare la pressione, dato che prolunga la vita?

Mi dica, chi ha bisogno degli anziani? Sono solo un peso per tutti. Il fatto che vengano curati e le loro vite allungate non giova all’economia, perché più viviamo, più mesi di pensione ci devono pagare. E siccome le persone anziane non sono altro che un peso morto per ogni sistema economico, la nostra longevità non interessa a nessuno.

Inoltre, oggigiorno curare le malattie (specialmente quelle cardiache) è tutta una questione di soldi, tanti soldi. Basta calcolare quanto spende la gente in pillole e medici. Pensate a quanti di quei pazienti sono ancora in cura: ognuno di loro rappresenta un guadagno aggiuntivo. Quindi, alle aziende farmaceutiche non conviene curare le persone: guadagnano molto di più vendendo farmaci inefficaci che vengono usati solo per un determinato periodo.

Siamo solo noi a voler vivere più a lungo, agli altri non interessa, quindi solo noi possiamo curarci. Ovviamente, prendere delle pastiglie non è la strada giusta per abbassare la pressione sanguigna. Se volete vivere a lungo, dovete pulire le vene. L’unica soluzione possibile è questa qui.

Inviato: Può dirci esattamente come eseguire la pulizia dei vasi sanguigni – Hyperdrops cos’è, effetti

Al giorno d’oggi è davvero semplice. Una volta bisognava reperire delle erbe speciali che crescevano sulle Alpi, fabbricare tinture e la pulizia richiedeva mesi (nel mio caso, la prima volta hanno impiegato quasi sei mesi!). Oggi non bisogna più preoccuparsi di nulla e il processo di pulizia richiede solo due settimane!

Esiste un ottimo rimedio chiamato Hyperdrops sviluppato specificamente per eseguire la pulizia vascolare. Basta assumerne 20 gocce al giorno per vedere i risultati fin dai primi giorni di utilizzo. Ve lo dico io che sono un iperteso provetto!

Suggerisco di pulire le vene ogni 2-3 anni. Così facendo, vivrete fino a 80 o 100 anni, magari persino 120 anni. Non vi ammalerete nemmeno in viaggio e avrete una vita attiva e felice. Credetemi: è molto meglio che tirare avanti giorno dopo giorno come se aveste già un piede nella fossa!

Il metodo dell’atleta italiano in pensione sembra funzionare bene. Sarà davvero così efficace? Prima di pubblicare questo articolo per i nostri lettori, abbiamo deciso di consultare un noto cardiologo italiano, Giorgio Russo, che lavora come primario presso il Dipartimento di Trattamento Chirurgico delle Malattie Arteriose dell’Istituto Nazionale Italiano di Cardiologia.

Giorgio Russo, primario cardiologo italiano, ha dedicato la propria vita al trattamento di pazienti con malattie cardiache. È autore di numerosi articoli scientifici sulla guarigione dei vasi sanguigni e del cuore.

Inviato: Crede che questo metodo di pulizia dei vasi sanguigni sia davvero in grado di curare il corpo – Hyperdrops come si usa, istruzioni

Sì, eccome. Avere i vasi sanguigni puliti è molto importante per la salute. Naturalmente, da profano, Renzo Conti ha semplificato notevolmente il funzionamento dei processi del corpo umano, ma l’essenza è quella.

La pulizia dei vasi sanguigni era un metodo usato anche dai principali politici del Partito Socialdemocratico Italiano, che si sottoponevano regolarmente a questo trattamento nei sanatori. La nostra conoscenza in materia di pulizia dei vasi deriva proprio da qui. E non dimenticate che il conoscente di Renzo Conti faceva il ricercatore in un istituto.

In conclusione, posso dire che questa cura è davvero necessaria. Inoltre, sono sempre più numerosi i medici che credono che debba essere resa obbligatoria per tutti gli ultra 50enni, in quanto aiuta ad allungare la vita e a prevenire l’ipertensione in età avanzata. Infatti, nel 96% dei casi questa patologia è causata da un restringimento dei vasi sanguigni: è un fatto scientificamente provato.

Inviato: Può darci maggiori informazioni su Hyperdrops? Che tipo di integratore è – funziona davvero

Hyperdrops viene fabbricato in Italia ed è stato sviluppato dall’Istituto di Ricerca del nostro Dipartimento di Cardiologia Clinica, istituto leader a livello nazionale. A quanto ne so, in passato è stato sviluppato in base ai farmaci usati per curare i politici di alto livello e l’alta società. Ovviamente la formula è stata molto migliorata dagli scienziati, dato che le tecnologie moderne sono molto più avanzate rispetto a 50-60 anni fa. Quindi oggi l’integratore funziona ancora meglio, anche se la sua efficacia è ormai risaputa da tempo e si crede che sia in grado di ringiovanire le persone.

Hyperdrops depura il sangue e migliora la permeabilità dei vasi sanguigni. Elimina tutti i sintomi dell’ipertensione, quali mal di testa, distrazione, acufene, pulsazioni alle tempie, giramenti di testa, sbalzi di pressione, ansia, nausea e disturbi del sonno.

Hyperdrops è ricco di vitamina C, oli essenziali, carotene e proteine che migliorano la funzione cardiovascolare. In altre parole, ha un complesso effetto riparatore e depurativo sul sangue, sui vasi sanguigni e sul cuore.

Abbiamo studiato questo integratore presso l’Istituto di Ricerca Cardiologica e abbiamo osservato che i vasi sanguigni erano più puliti già dopo 1-2 settimane di assunzione. Lasciate che vi mostri i risultati degli studi. Alla ricerca hanno partecipato un totale di 300 volontari.

  • Scomparsa completa del colesterolo e di altre sostanze nocive dai vasi sanguigni: 96% dei partecipanti
  • Riduzione dei livelli di colesterolo cattivo: 98% dei partecipanti
  • Normalizzazione della pressione alta: 94% dei pazienti
  • Scomparsa del mal di testa: 99% dei pazienti
  • Miglioramento della vista: 74% dei soggetti
  • Maggiore efficacia nel trattamento delle malattie croniche: 99% dei partecipanti

Hyperdrops ingredienti, controindicazioni

Principi attivi di Hyperdrops:

  • Vitamina C. Promuove l’accumulo di ossigeno nel sangue, abbassa i livelli di colesterolo e aumenta la resilienza dei vasi sanguigni. Migliora la circolazione sanguigna, previene la trombosi e l’aterosclerosi.
  • Carotene. Riduce la viscosità del sangue e previene gli sbalzi di pressione. Rilassa le pareti muscolari dei vasi sanguigni, ne aumenta il tono e riduce la pressione. Ripristina il metabolismo bioenergetico del muscolo cardiaco uniformandone il ritmo.
  • Proteina. Rafforza il muscolo cardiaco. Previene la formazione di colesterolo cattivo e placche, permettendo di migliorare la permeabilità dei vasi sanguigni.
  • Oli essenziali. Calmano il sistema nervoso centrale in modo da prolungare la fase di sonno profondo.

Come potete vedere, questo integratore è molto complesso. Ha lo scopo di migliorare le condizioni generali del sistema cardiovascolare nei soggetti di età superiore ai 50 anni.

Inviato: In che modo e a che prezzo si può acquistare Hyperdrops – dove si compra, ordina, costo, comprare

Purtroppo, devo dire che ci sono alcune difficoltà al riguardo. Risulta che le catene farmaceutiche, i medici e persino gli enti previdenziali non siano stati molto positivi nei confronti dell’integratore. Così, alcune persone in questo Paese hanno fatto di tutto (anche illegalmente) per togliere Hyperdrops dal mercato, ottenendo un successo solo parziale. L’Istituto di Ricerca di Cardiologia Clinica ha già dichiarato di non avere le forze, il tempo e la possibilità di opporsi alle autorità, per cui ha affermato che nei prossimi 2-3 anni non sarà coinvolto nella produzione di Hyperdrops.

Tuttavia, abbiamo buone notizie per i pensionati italiani: hanno deciso di vendere le scorte rimanenti di Hyperdrops (prodotte dall’Istituto di Ricerca di Cardiologia Clinica) a prezzo scontato. Inoltre, il supplemento può essere ordinato in tutta Italia e viene consegnato per posta.

Ora vi spiegherò i passi da seguire per acquistare Hyperdrops.

Dovete fare quanto segue:

  • Partecipare al concorso ufficiale del supplemento.
  • Il medico si metterà in contatto con voi per confermare l’indirizzo di consegna.
  • Dopo 3-5 giorni recarsi all’ufficio postale più vicino per ritirare il pacco.
  • Il prodotto non necessita di ricetta medica e viene spedito per posta ai richiedenti in base all’ordine di arrivo.

Vi avverto che sono rimaste solo poche confezioni dell’integratore, quindi domani potrebbe non essere più in stock. Se volete pulire i vasi sanguigni, sbarazzarvi della pressione alta e prolungare la vostra vita, ordinate subito Hyperdrops finché è ancora disponibile: un’occasione così potrebbe non capitarvi più.

Hai vinto!

78 EUR

39 EUR

Hyperdrops commenti, forum

Lorenzo Esposito

Vale la pena provarlo! Per quanto mi riguarda, finora Hyperdrops ha funzionato meglio per la pressione alta. Lo prendo da soli 5 giorni, ma oggi mi sono svegliato con la pressione normale, e non ho preso nessun’altra pillola oltre a Hyperdrops. Spero tanto che possa aiutarmi a eliminare completamente la pressione alta!

Gloria Ercolani

Grazie per queste interessanti informazioni! Ho effettuato un ordine e mi hanno detto che adesso si può acquistare fino a un massimo di 3 confezioni per volta.

Giovanni Cipriani

l’ho appena ordinato.avevo già sentito parlare di Hyperdrops.chi lo menzionava ne decantava le lodi ma non sapevo dove acquistarlo.ora lo so!ed è pure scontato!

Riccardo Belli

Grazie!

Linda Gandolfo

Questo integratore è davvero meraviglioso. Soffro di pressione alta da 10 anni, i sintomi sono comparsi per la prima volta quando avevo 42 anni. Non mi faceva effetto niente: la pressione era sempre alle stelle. Da quando uso Hyperdrops ho dimenticato cosa sia l’ipertensione! Questo vuol dire che i nostri specialisti sanno produrre integratori validi.

Cristina Orlandi

Prendo questo integratore da due settimane. Prima di iniziare a usarlo il livello di colesterolo era pari a 7,8, ma dopo due settimane è sceso a 4,6. Ho iniziato a sentirmi molto più in salute. Ne ho ordinate altre 2 confezioni per mio marito, non si sa mai! Lo consiglio a tutti!

Davide Gazzetta

o sentito dire meraviglie di qst integratore dal mio vicino era stato il suo medico a consigliargli di prenderlo lui xo la ordinato su un altro sito dove la pagato molto di piu gli mostrero questa pagina

Isabella Rossi

L’elenco degli ingredienti contenuti in Hyperdrops è davvero impressionante!

Rebecca Visentini

Prima soffrivo di sbalzi di pressione, debolezza, tachicardia, vertigini costanti e ronzii nella testa che mi impedivano di lavorare. Ho fatto il trattamento con Hyperdrops e tutti i sintomi sono scomparsi. È un peccato che questo incredibile integratore non sia più disponibile. Cosa ne pensano i medici?!?

Greta Loparco

Avevo depositi di colesterolo nella carotide. Hyperdrops mi ha aiutata così tanto che alla fine mi sono persino risparmiata un intervento chirurgico! E’ stato il medico a consigliarmelo. Sono stata una delle prime a ordinarlo su questo sito .

Giacomo Grimaldi

Grazie per le informazioni, l’ho ordinato anche io. Mi hanno detto che ne erano rimasti pochissimi!

Gabriella Volpato

anche io pulisco regolarmente le mie vene mi sento forte e sana molti miei coetanei sono passati a miglior vita gia molto tempo fa

Carla Sossai

Ho ordinato Hyperdrops sul sito indicato. Soffrivo di pressione alta ereditaria già al terzo stadio, dovevo sempre prendere dei farmaci per tenerla sotto controllo e raramente scendeva sotto i 180/110. Da quando invece prendo Hyperdrops è normalissima. Questo trattamento mi ha salvata!

Antonio Guoli

Un mio amico si lamentava di avere disturbi dappertutto, dalla pancia al cuore. Tuttavia dal mese scorso è diventato visibilmente più allegro e attivo. Ha detto che stava prendendo Hyperdrops. Ora ha 72 anni.

Annalisa Crozza

grazie sono riuscita ad ordinarlo!

Giorgio Orbana

compratelo adesso finche e in sconto altrimenti poi non riuscirete a comprarlo nemmeno a prezzo pieno

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

fifteen − 11 =